ACQUISTA IL LIBRO O L'EBOOK ON-LINE TRAMITE


“Mi ricordo” sono una raccolta di 9 impressioni della memoria. Ogni persona nasce, cresce e muore, e durante la sua vita non cambia mai. Semmai è l’età anagrafica a cambiare. Da bambini, da adolescenti, da ragazzi, viviamo un’età che da adulti non ricordiamo più o che facciamo finta di aver dimenticato in virtù di quella “maturità” che in realtà è solo una presa di distanza da ciò che siamo stati, da ciò che abbiamo vissuto e dai sogni che avevamo. Ci resta soltanto il ricordo dei momenti felici e meno felici vissuti da soli o in compagnia dei nostri cari. Ricordarli ci fa tornare in un mondo che abbiamo perso per sempre, come se fosse la vita di un’altra persona e, sognanti, ci ritroviamo un sorrisetto inebetito sul volto che prontamente cancelliamo per ritornare alla realtà che non è mai come l’avevamo immaginata. Tuttavia dobbiamo essere coscienti che il mondo che crediamo di un altro è il nostro mondo, solo che abbiamo imparato a valutarlo in maniera diversa. E non è detto che sia migliore di come l’avevamo compreso da più giovani. E poi ci sono i ricordi recenti, la nascita di un figlio, una persona cara scomparsa, fatti di vita quotidiana, sensazioni che accompagnano il nostro cammino, emozioni che ti rammentano di essere vivo. Vorrei ringraziare coloro che mi hanno dato lo spunto per scrivere i ricordi, rammentandogli che non bisogna disconoscere noi stessi e il nostro passato, ma fare tesoro della nostra memoria per rendere migliore il futuro. Questo libro è dedicato a tutti i grandi, anche da bambini.